PLAYLIST, IL NUOVO LIBRO DI FRANCESCO MEMOLI

Categoria: Proposte Letterarie Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / November 17, 2019

Dopo il grande successo riscontrato alla Fiera del Libro Francoforte e dopo aver vinto il premio Letterario Città di Ciampino, il libro dell’autore metelliano Francesco Memoli, “Playlist, se ci fosse la musica”, viene presentato a Cava de’Tirreni, domenica, 30 ottobre 2016, alle ore 19.00 presso il Rodaviva, Bar Libreria, in via Montefusco.

Il libro, per i tipi di Mondoscrittura, gode, tra l’altro, della prefazione dell’apprezzato cantautore The Niro. La presentazione sarà vivacizzata da numerosi interventi artistici, teatrali e musicali: quattro attori, Gianni Onorato, Carla Russo, Anna Rapoli, Antonio Coppola, interpreteranno brani scelti e saranno ciascuno accompagnato dai musicisti, Stefano Torino, Martino D'Amico, Emilio Antonio Cozza, Anna Emian Cefalo; inoltre vi saranno in mostra tavole originali e disegni di Martino D'Amico, Riccardo Abbasciano, Claudia Fanciullo, Antonio K. Merico, Gianpaolo Marziano che hanno realizzato una propria originale e intima  interpretazione dei protagonisti della narrazione. L’autore, Francesco Memoli, giunto al suo secondo libro dopo “Dal verde chiaro al verde scuro”, vincitore del Premio “Narra il saggio” 2012, così illustra questa sua nuova opera: “Se solo ci fosse stata la musica. Quella giusta, quella adeguata. Ma la colonna sonora della vita non è mai azzeccata. Allora meglio farsela da soli, la propria musica. È quello che pensa Giulio, musicista squattrinato, fattorino per necessità, sognatore per vocazione, e con in testa un album da registrare. Ma la musica da sola non basta, e neanche il lavoro da corriere, per tirare avanti, pagare l’affitto e fare la spesa. Figuriamoci per registrare un album. Così, tra una chiacchiera con la scopamica Daria e un discorso di filosofia spicciola con l’amico/collega Roberto, tra una sessione in sala prove e una bevuta al pub, nasce l’idea del colpo. Quello geniale, il furto da film, quello che risolverà tutti i problemi. In un susseguirsi di incontri surreali, visioni musicali, sms notturni, vessazioni sul lavoro e amori fugaci, nasce la colonna sonora di un’avventura al tempo stesso epica e ridicola, malinconica e divertente. Lo spaccato di una generazione che, al di là delle crisi economiche e delle disillusioni, conserva la capacità di continuare a sognare”.

 

 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.