"DIAVOLO DI SABBIA": LA NUOVA RACCOLTA POETICA DELLA GIOVANE SCRITTRICE ELISABETTA PANICO

Categoria: Proposte Letterarie Scritto da Eugenio Iessi / April 7, 2020

E’ uscita la raccolta poetica di Elisabetta Panico “Diavolo di Sabbia”. La scrittrice e artista napoletana, classe ’95, racchiude una serie di brevi componimenti in questa che è la sua seconda fatica letteraria edita da Mnamon Editore. La precedente raccolta risale

al 2016, dal titolo “Il riflesso del mondo in una pozzanghera di fango”. Elisabetta Panico nei suoi componimenti racconta con una velata tristezza, matrice su cui si muove la sua poetica, la vita di tutti i giorni, tingendola di intimità, capace di far compenetrare il lettore nella quotidianità della scrittrice. «Un respiro lungo più pagine che inala un dialogo silenzioso con il lettore, creando architetture impossibili in cui affrontare prospettive senza punto di fuga. Il respiro lungo si fa vento, scuotendo domande a metà tra panico e possibilità, senza margine di approssimazione.» Scrive Elisabetta Panico del suo libro di poesie. Le composizioni sono numerate da 1 a 72.

Non contengono titoli, e lo schema metrico preferito è il verso libero. I componimenti sembrano perlopiù pensieri, riflessioni scritti di getto, senza troppi virtuosismi stilistici, come nel caso del primo componimento che apre la raccolta, composto esclusivamente da un distico “È troppo tardi per rimediare,/ è troppo presto per pensare di cominciare”. L’efficacia dell’opera sta proprio nella sua semplicità: la scrittrice punta ad ottenere un dialogo immediato con il lettore, raccontando di “piccole cose”, perdendosi in riflessioni cupe e intimiste, che la scrittrice partenopea riporta efficacemente in versi. Il libro è acquistabile dallo store online di Mondadori e su Amazon.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Eugenio Iessi

Laureato in Lettere all'Università degli Studi di Salerno, attualmente specializzando in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Napoli. Appassionato da sempre di arte e scrittura, autore per la rivista Camcampania.it.