DANIELA D'AGOSTINO IN MOSTRA A PAESTUM

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / October 1, 2020

 

 

 

 

 

I fiori di Daniela D'Agostino in mostra alla Tenuta Vannulo di Paestum con “Dipingo fiori per non farli morire” a cura di Graziella Salvatore, la pittrice salernitana espone le sue opere: dal 30 luglio al 2 agosto 2020.

 

Torna ad esporre i suoi acquerelli la pittrice salernitana Daniela D'Agostino. A soli sei mesi dalla mostra di Palazzo Genovesi a Salerno l'artista porta le sue nuove opere nella storica Tenuta Vannulo di Capaccio-Paestum.

L’inaugurazione della mostra di acquarelli “Dipingo i fiori per non farli morire” è a cura di Graziella Salvatore.

Protagonisti assoluti, sono appunto i fiori, raccolti idealmente dall'artista nei mesi in cui l'Italia si è fermata per la pandemia e, in segno di rinascita e speranza, offerti al visitatore.

Magistralmente dipinti con la tecnica dell'acquerello, tanto cara a D'Agostino, papaveri, iris, fiori di campo e altre specie si rivelano come appena colti attraverso la trasparenza del colore, tipica dei petali osservati in controluce, che ne riesce a far intuire il profumo senza però essere stati mai materialmente recisi.

Al vernissage interverrà il critico d’arte Antonella Nigro che così legge l’opera dell’artista: “Daniela D’Agostino propone, nella sua ultima ricerca, una collezione dedicata ai fiori, araldi di vita, di rigoglio e rinascita alla luce di una simbologia ancestrale che li lega al mito della Natura: dalle dee greche Demetra a Persefone alla latina Floris. (…) Un omaggio anche all’antica rosa centifolia di Paestum che impreziosì profumi e vini alle tavole degli imperatori di Roma”. Le opere sono esposte nelle cornici d’autore create da Gabin Dante che le ha realizzate attraverso uno studio e un confronto assiduo con la proposta dell’artista.

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.