OASI WWF PERSANO: LE BUONE ABITUDINI ALIMENTARI FANNO BENE AL PIANETA / EXPO 2015

Categoria: Sport e Ambiente Scritto da Palma Emanuela Abagnale / September 20, 2019

Oasi di Persano: tutela della biodiversità e agricoltura biologica.

Domenica 11 Ottobre 2015 con inizio alle ore 9.30 presso il Centro Visite dell’Oasi WWF di Persano, sito in Via Falzia n.13 – Serre (SA), nell’ambito delle iniziative promosse dal WWF sui temi di EXPO 2015, si svolgeranno le seguenti attività:

Ore 10.00: laboratorio didattico dal titolo “TEMPO DI SEMINA E TEMPO DI RACCOLTA” a cura della Soc. Coop. “ARGONAUTA - Didattica e Servizi per la Cultura”, presso il Paleovillage;

Ore 11.30: visita guidata all’area protetta dell’Oasi WWF di Persano, affrontando le tematiche relative alla gestione delle risorse idriche ed ai cambiamenti climatici e soffermando l’attenzione sulle essenze alimentari e la macchia mediterranea (è previsto anche un secondo turno di visita all’Oasi alle ore 15.00);

Ore 13.00: laboratori del gusto e laboratori didattici sul cibo, a cura del Ristorante “L’Airone”, con degustazione di aperitivi e stuzzichini (“L’Airone” propone per l’occasione un menù biologico a base di carni, verdure e legumi ad € 15,00, su prenotazione). 

Mercatini a Km zero con i prodotti dell’Azienda Agricola Francesco Cicchetti di Atena Lucana (SA) e degustazione di prodotti biologici quali olio, vino, miele a cura dell’Azienda agricola “Il sentiero del riccio” di Sicignano degli Alburni (SA) e prodotti caseari a cura del Caseificio “La Villanella” di Serre (SA).    

INFO:

http://www.wwf.it/oasi/campania/persano/

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.