TORREMERLATA: B&B E STRUTTURA PER RICEVIMENTI ALLE FALDE DEL VESUVIO

Categoria: Arte e Folklore Scritto da Palma Emanuela Abagnale / August 24, 2019

Torre Merlata è una dimora del Novecento situata alle falde del Vesuvio, al centro dei posti più belli da visitare della Campania, a pochissimi km dai siti archeologici di Pompei, Ercolano e Oplonti e dalla Costiera Sorrentina e Amalfitana.

La struttura è immersa in un giardino che profuma di mediterraneo e arance. Qui ci sono Annamaria ed Enza che accolgono gli ospiti con tutta la gentilezza tipica del sud.  Il Gazebo in stile liberty al centro del parco è in grado di accogliere comodamente fino a 200 invitati. Che si tratti di una suggestiva cerimonia all'aperto o di un evento mondano, lo Staff, professionale e impeccabile, è in grado di soddisfare ogni esigenza.

LE SALE

In questa location è possibile organizzare ricevimenti in ogni stagione. Le vetrate danno sul giardino e sul Golfo di Napoli: la sala è il palcoscenico perfetto per assaporare l'alta cucina gourmet che sposa sapori della tradizione e gusti sempre nuovi.

IL B&B

Le camere del B&B sono moderne e dotate di ogni comfort, immerse in un giardino curato e silenzioso. Al risveglio poi, attende gli ospiti un’ottima e abbondante colazione.

INFO:

TORRE MERLATA

Via Panoramica 1

80041 Boscoreale (NA)

T: +39 081 8584598 + 39 333 1814022 +39 3384091248

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: www.torremerlata.com

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.