RICOMINCIO DAI LIBRI

Categoria: Gruppi e Associazioni Scritto da Francesca Andreoli / January 20, 2020

Stesso entusiasmo, stesso successo, diversa location per la quarta (fortunata) edizione de La Fiera del Libro, il primo saloon interamente dedicato al mondo dei libri,che quest’anno ha migrato da San Giorgio a Cremano, dove nasce, per approdare a Napoli, in pieno centro storico, culturale e sociale.

 

Tre giornate (29 settembre – 1 ottobre) che hanno rappresentato un’occasione unica per il panorama editoriale, in quanto, restituiscono una fiera del libro a una realtà territoriale a lungo orfana di un evento del genere.  
Anche quest’anno la manifestazione è stata gratuita e ha visto la partecipazione di ventinove editori, a cui è stato dedicato uno spazio espositivo per la vendita e la promozione dei propri libri, ventidue autori, che hanno avuto la possibilità di promuovere e vendere le proprie opere in un apposito spazio, e dieci associazioni, gestori di un proprio spazio sfruttato per presentare progetto culturale; molti i protagonisti delle precedenti edizioni: da Patrizia Rinaldi (vincitrice del Premio Andersen 2016 come Miglior Scrittore) a Diego De Silva, da Pino Imperatore a Lorenzo Marone, e molti altri che non è ancora dato di svelare.

Una novità di quest’anno è stata la presenza di stand di teatro, fotografia, danza, arte, reading, workshop di scrittura e lettura, laboratori, concerti che trasformeranno la fiera in una vera e propria festa. Ampi spazi erano infatti dedicati alle associazioni culturali, musicali, teatrali e ludiche che con i loro progetti hanno animato la fiera donandole quel carattere fresco e innovativo diverso da tutte le altre fiere dedicate all'editoria.
Il successo di questa manifestazione è cresciuto notevolmente negli anni e ha vantato la presenza di un pubblico sempre più numeroso e incuriosito.

Tutto ciò è reso possibile dalla sinergia di quattro associazioni: Librincircolo, l’associazione La Bottega delle Parole, la Cooperativa Sociale Sepofà e l’associazione culturale Parole Alat: associazioni piene di giovani paladini di una rivoluzione culturale sempre più radicata nei nostri territori, le quali credono fermamente nella creazione di un movimento culturale partecipato e non esclusivo, fruibile da tutti, per nulla elitario, capace di percuotere gli animi, ma anche di calmarli, di far rallegrare le menti, senza tralasciare di farle riflettere, un movimento culturale che insegna la magia di una riga letta al cospetto del tuo autore preferito.

Ricomincio dai libri è tutto questo e molto di più!
 

 

 

Indirizzo: Ex Ospedale della Pace, Via dei Tribunali 181 – 80139 Napoli


 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore