MUSEO DELLA FOLLIA

Categoria: Beni Culturali Scritto da Francesca Andreoli / January 22, 2020

<<Entrate, ma non cercate un percorso, l’unica via è lo smarrimento.>>

 

E smarrirsi nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta non è mai stato così facile (e suggestivo), soprattutto a partire dal 3 gennaio, data a partire dalla quale è stata allestita la mostra “Il Museo della Follia” che offre ai visitatori un’occasione per scoprire i turbamenti mentali di alcuni artisti tra cui Goya, Van Gogh e Ligabue, pittori che si sono espressi nella lingua visionaria e allucinata dei loro quadri e che sono stati capaci di trasformare i disagi che vivevano in veri capolavori, apprezzati da esperti e non.

La mostra itinerante è a cura di Vittorio Sgarbi, è stata realizzata da Cesare Inzerillo, Giovanni Lettini, Stefano Morelli e Sara Pallavicini e presenta oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e installazioni multimediali, tutti sul tema della follia (tra le video installazioni un inedito monologo di Paolo Crepet).

E proprio il 6 gennaio, in occasione della festa dell’Epifania, i visitatori sono stati accolti da un cicerone d’eccezione: il curatore della mostra, Vittorio Sgarbi, che ha spiegato i motivi che hanno spinto ad allestire una mostra su un tema così delicato e alcune delle opere di maggiore interesse.

Tra le sale allestite merita di essere menzionata la “Sala dei ricordi”, l’ex manicomio di Teramo rimontato in un allestimento geniale con l’effetto di un pugno sul cuore.

L’intenso Museo della Follia omaggia, oltre i pittori, scultori e i poeti matti, anche Diego Armando Maradona, artista del pallone, celebrato con due opere di Inzerillo e Lucchesi, la prima decisamente feticista, la seconda (che racconta i migliori goal della storia calcistica nei particolari anatomici, addirittura ai raggi x) pure, ma con ironia. Pazzo anche lui? O lo sono i suoi fans?

La mostra sarà visitabile fino a maggio. Consigliata ai folli e a chi ama smarrirsi.

Prezzi 

  • intero con audioguida inclusa - 12 €
  • ridotto con audioguida inclusa (over 65 anni, under 26) - 10 €
  • ridotto con audioguida inclusa (bambini e ragazzi dai 6 ai 19 anni) - 8 €
  • minori fino ai 6 anni, disabili e un accompagnatore - GRATIS
Prices

    • whole with audio guide included - € 12
    • reduced with audio guide included (over 65 years, under 26) - € 10
    • reduced with audio guide included (children and teenagers aged 6 to 19) - € 8
    • minors up to 6 years, disabled and a companion - FREE

 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore