VARO NAVE “TRIESTE” ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE SERGIO MATTARELLA

Categoria: Attualita' Scritto da Fioravante Gargiulo / October 15, 2019

Ieri mattina a Castellammare di Stabia si è svolto il varo della “Trieste”, una nave classificata come una “LHD” (portaelicotteri) dal peso di 33000 tonnellate per una lunghezza di 245 m., con questi numeri è diventata la più grande nave della Marina Militare Italiana costruita nel Dopoguerra.

La “Trieste” è stata realizzata anche per servire la protezione civile in caso di catastrofi naturali, infatti è stata definita una “nave di pace”, ma in caso di necessità potrà ospitare anche una squadriglia di F-35 B a decollo quasi verticale.

La cerimonia è iniziata alle 11.00 alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Ministro del Lavoro Luigi di Maio, del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ed alcuni esponenti della Marina Militare. Madrina del varo è stata l’Avv. Laura Mattarella figlia del Presidente della Repubblica che, intorno alle 11.45, ha effettuato il rito del varo (il taglio della corda che permette alla bottiglia di vino di infrangersi a lato dello scafo e che, in caso di mancata rottura, la nave sarebbe destinata ad un evento catastrofico), fortunatamente la bottiglia si è rotta e la nave è potuta scivolare lentamente in mare sotto gli occhi di migliaia di persone emozionate, alcune di queste sono state anche sorprese da un’onda che si è sviluppata all'impatto dell’imponente imbarcazione con l'acqua costringendoli ad un bagno, non proprio piacevole, in questo fine maggio poco primaverile.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Fioravante Gargiulo

Archeologo, appassionato di Fotografia, Socio dell'Associazione CamCampania.